LegnanoToday

Il torneo di calcetto per l'asilo si trasforma in rissa: intervengono i carabinieri

È successo all'oratorio di Canegrate nella serata di martedì. In campo: i papà dei bambini dell'asilo Felice Gajo

Campo di calcetto (immagine repertorio)

Prima qualche entrata al limite del cartellino rosso. Poi il fallaccio, l'espulsione e la zuffa. Scene da dimenticare quelle accadute nella serata di martedì sul campetto di calcio dell'oratorio San Luigi di Canegrate, dove — come riportato da Il Giorno — si stava svolgendo un torneo tra i genitori dell'asilo Gajo. In campo: i papà. 

L'episodio è iniziato quando un giocatore è stato espulso per una brutta entrata su un papà avversario. L'arbitro estrae il cartellino rosso: espulsione. Il «calciatore» però non la prende bene: scattano gli insulti e i gestacci alla squadra avversaria. Poi lo sputo in faccia a un calciatore. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Scatta la zuffa. Viene accompagnato fuori dal campetto sintetico e tutto sembra finito lì, ma interviene un altro giocatore: sferra un pugno al provocatore che alla fine deve ricorrere alle cure del pronto soccorso di Legnano. Sul campo da calcetto intervengono anche i carabinieri a placare gli animi. Risultato: entrambe le squadre sono state escluse dal torneo. Fortunatamente nessun bambino dell'asilo ha assistito a questo brutto episodio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, passante insegue un rapinatore in metro e con un pugno lo riduce in coma

  • Incidente a Milano, scontro tra monopattino e auto: cade e sfonda il parabrezza, uomo in coma

  • Milano, paura sul tram: minaccia i passeggeri con un coltello, aveva anche cinque forbici

  • Milano, esplosione in un palazzo di piazzale Libia: crolli nelle case e feriti. Grave un 30enne

  • Milano, esplosione in piazzale Libia: è uno chef de rang il 30enne intubato al Niguarda

  • Follia sul bus Atm, "sgridato" per la bici a bordo: sfonda il vetro e aggredisce l'autista

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MilanoToday è in caricamento