LegnanoToday

Tentata rapina in banca: non ci sono soldi in cassa, costretto ad andarsene a mani vuote

Merito della gestione temporizzata del denaro contante

Repertorio

E' entrato in una filiale bancaria con il volto coperto da una maschera e ha chiesto alle impiegate degli sportelli di "aprire i cassetti", spaventando non poco i dipendenti (cinque) e i clienti (quattro) presenti in quel momento. Ma alla fine è andato via a mani vuote.

Il tentativo di rapina è stato messo in atto alle tre meno venti di pomeriggio di venerdì 28 settembre a San Lorenzo di Parabiago, presso la filiale della Bcc di Busto Garolfo e Buguggiate. Protagonista un uomo, non meglio identificato al momento, che ha saltato la cassa e ha ordinato alle impiegate di consegnare il denaro.

Ma i dipendenti, mantenendo la calma, hanno spiegato all'aspirante rapinatore che la gestione del denaro contante è interamente automatizzata, per cui nei cassetti non vi sono soldi ma soltanto materiale di cancelleria. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'uomo, dopo qualche minuto di discussione, si è rassegnato e a mani vuote si è allontanato dalla filiale. I dipendenti hannno poi chiamato sul posto i carabinieri di Legnano che hanno raccolto la denuncia dell'accaduto e hanno avviato le indagini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Offerte di lavoro, Esselunga cerca dipendenti e assume: ecco come candidarsi

  • Milano, paga 15 euro ed esce dall'Esselunga con 583 euro di spesa: "Sono sudcoreana"

  • Meteo, temporali forti a Milano: allerta arancione della protezione civile

  • Bollettino coronavirus Milano: trovate altre 16 persone infette, risalgono i ricoveri

  • Hostess con febbre sul Ryanair Milano-Catania: paura per il covid

  • Sangue sul Sempione, schianto auto moto: morto ragazzo di 20 anni, gravissima l'amica

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MilanoToday è in caricamento