LegnanoToday

Legnano-Ossona: 3-1

Si è disputata domenica la terza partita di campionato tra il Legnano Calcio e l'A.C. Ossona

formazione scesa in campo

"Sono soddisfatto, anche se il primo tempo è stato giocato un po’ sotto tono. Mentre durante il secondo è emersa la superiorità tecnica della nostra squadra. Come sempre, anche oggi, siamo stati supportati da un folto numero di tifosi. La prossima partita verrà giocata in casa contro la Freccia Azzurra al centro sportivo di S. Giorgio su Legnano domenica 2 ottobre. In questi giorni con Renzo Brignoli, l’assessore allo sport di Legnano, effettueremo un sopralluogo allo stadio Mari per verificare lo stato del manto erboso", così ha commentato il presidente del Legnano Calcio Nicolò Zanda alla fine della partita.

Partita, disputata contro l'A.C Ossona, ha visto la vittoria del Legnano per 3 a 1. Grande soddisfazione anche da parte di Norberto Albertalli, appena entrato nell'organigramma della società: "Non c’è ombra di dubbio tecnicamente il Legnano Calcio anche oggi è risultato tecnicamente superiore; anche se, in alcuni momenti, i giocatori sono stati un po’ leziosi. Un autocompiacimento che purtroppo, alle volte, può portare a compiere errori. Vedere di nuovo i lilla giocare riempie il cuore".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, il locale che regala chupiti alle donne che mostrano il seno: esplode la polemica

  • Incidente a Milano, terribile schianto in pieno centro: gravissimo un ragazzo

  • Incidente a Milano, scontro tra monopattino e auto: cade e sfonda il parabrezza, uomo in coma

  • Orrore per una mamma di Milano, violentata e picchiata davanti ai suoi bimbi: un arresto

  • Non è affatto detto che Milano torni a essere quella di prima

  • Rapinatore bloccato con un pugno in faccia da un passeggero: fermato e liberato 24 ore dopo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MilanoToday è in caricamento