LegnanoToday

Villa Cortese primeggia anche nelle classifiche individuali di rendimento

Pur non essendo ancora conclusa (Chateau d'Ax Urbino recupera mercoledì 13 la partita contro Riso Scotti Pavia), la 18ª giornata mette in evidenza le giocatrici della MC-Carnaghi Villa Cortese.

Raffaella Calloni, MVP della partita con la Norda Foppapedretti Bergamo, con i suoi 6 muri punto è la migliore della giornata in questo fondamentale. Non è la sola. Paola Cardullo, dopo aver strappato applausi al pubblico del PalaBorsani, viene premiata anche dai numeri. La sua percentuale di ricezione perfetta, 71%, è la più alta della Serie A1.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Condivide il primato con Sara Paris. Menzione anche per Sara Anzanello che si mette in luce per la sua percentuale in attacco (67%). Per quanto riguarda i rendimenti di squadra la MC-Carnaghi Villa Cortese è al top nelle statistiche dei punti fatti (88), della ricezione perfetta (61%) e dei muri (15).Tutto questo esalta ancora di più un collettivo davvero straordinario: coach Marcello Abbondanza ha creato un gruppo con ben pochi rivali. Sta adesso alle ragazze, allo staff e a tutti gli addetti ai lavori coronare il sogno: lo scudetto è possibile e va conquistato a tutti i costi. Se queste sono le premesse, il sogno può diventare realtà.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'odissea sul Ryanair: imbarco negato con il biglietto e ragazzo 'abbandonato' in aeroporto

  • Consultori di Milano: indirizzi, orari e numeri utili

  • Milano, 15 volanti danno la caccia a un uomo: il folle inseguimento finisce in Buenos Aires

  • Omicidio in via Trilussa a Milano, sale dal vicino nel cuore della notte e lo uccide

  • Elena e Diego, i gemellini milanesi uccisi dal loro papà: ecco le prime verità dell'autopsia

  • Tragedia a Pero, bambino di 5 anni muore soffocato mentre mangia una brioche in casa

Torna su
MilanoToday è in caricamento