LegnanoToday

E' una super Villa Cortese: battuta la Foppa per 3 set a 2

La squadra di Marcello Abbondanza domina i primi 2 parziali, sembra cedere nei seguenti, ma nella quinta frazione schianta Piccinini e compagne con una prestazione maiuscola

La grinta con cui gioca Villa Cortese nel primo set è stratosferica, tanto da nascondere i sette errori punto commessi. Il primo break Anzanello e compagne su un turno al servizio di Megan Hodge. L’attacco di Villa Cortese vola al 59% con Anzanello, ma soprattutto Aguero ha percentuali disumane: la prima è all’80%, la seconda al 71% ed insieme ad Hodge fanno scorribanda nella difesa avversaria fino al 25-18 finale.

SECONDO SET - Francesca Piccinini e Lucia Bosetti trascinano Bergamo in avvio (6-9). Le facce delle giocatrici della MC-Carnaghi non cambiano, sui loro volti c’è la stessa caparbietà e sulla correlazione muro – difesa costruiscono la propria rimonta. Calloni firma due block vincenti consecutivi ed in un niente il Villa si trova a +7 (20-13). Arrighetti prova ad imitare la numero 13 del Villa con il muro del 20-15 ma Bergamo non riesce ad impensierire oltre le cortesine che chiudono il parziale con un muro di Anzanello sul 25-20.

TERZO SET - Il set è equilibrato, ma sono ancora gli errori di Bergamo a spostare il match in direzione Villa Cortese (22-20). L’orgoglio di Bergamo esplode nella pipe di Bosetti che vale la parità sul 22-22. Marcello Abbondanza ferma il gioco. Al cambio di campo è di nuovo Cruz ad andare a segno 23-22. Bergamo mette la freccia con un muro di Lo Bianco sulla portoricana e conquista il primo set point della partita (23-24). Piccinini con un pallonetto riapre l'incontro.

QUARTO SET - Bergamo vuole fortissimamente il tie break. Lucia Bosetti è un fiume in piena in avvio. In caduta libera le percentuali in attacco di Villa Cortese che ora è tallonata dalla difesa avversaria. Un errore di Berg consegna il 14-20 a Bergamo ma è sempre lei a riaprire il set con un turno di servizio che mette in difficoltà la ricezione di Bergamo (18-20). Piccinini stoppa la rimonta della MC-Carnaghi. Un attacco di Bosetti conquista il tie break.

TIE BREAK - Con il primato non più alla portata, le cortesine vogliono comunque la vittoria. Il tie break si colora presto di biancoblu grazie ad un attacco che torna ad essere quello dei primi due set. Rimane aperta una sola striscia vincente, è quella del Villa Cortese.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, incidente in viale Fulvio Testi: uomo travolto e ucciso dal tram della linea 31

  • I politici romani prendono in giro l'albero di Milano: "Che schifo il vostro ferracchio"

  • "Puoi spostarti?": ragazza prende a schiaffi un uomo sull'autobus Atm, ma lui è sordomuto

  • Milano, uomo trovato morto sul marciapiedi: sul posto la scientifica

  • Milano, la figlia neonata di una detenuta non respira: agente della penitenziaria la salva così

  • Incidente in autostrada A4 tra Agrate e la Tangenziale Est: nove chilometri di coda

Torna su
MilanoToday è in caricamento