LegnanoToday

Rissa in un bar di Villa Cortese: in manette i titolari e un cliente

È successo nella notte tra mercoledì e giovedì. Tutto è nato all'ora di chiusura perché il cliente si è rifiutato di lasciare il locale nonostante i ripetuti inviti dei titolari

Una pattuglia dei carabinieri (immagine repertorio)

Prima la discussione, poi gli spintoni e i pugni. Tutto all'interno di un bar di Villa Cortese. Non l'hanno fatta franca: il trio è stato arrestato con l'accusa di rissa. Nei guai i titolari del bar — cittadini cinesi di 56 e 26 anni — e un cliente macedone di 40 anni.

La discussione è iniziata poco prima della chiusura quando il cliente, intento a giocare alle slot-machine, si è rifiutato di lasciare il locale nonostante i ripetuti inviti dei titolari. La situazione è precipitata e i 3 sono giunti alle mani, sino all’arrivo sul posto dei Carabinieri che hanno provveduto a sedare gli animi. 

I protagonisti, accompagnati presso i pronto soccorso di Castellanza (VA) e di Legnano dove sono stati dimessi con prognosi dai 3 ai 7 giorni per ferite lacero-contuse. Infine sono scattate le manette. 

Potrebbe interessarti

  • Come riconoscere l'allergia al nichel?

  • Perchè alcune persone vengono punte dalle zanzare e altre no?

  • Come difendersi dai ladri in casa in estate

  • Come avere labbra carnose ed ottenere un effetto volumizzante

I più letti della settimana

  • Milano, una notte di fuoco in via Palmanova: furioso incendio nel centro commerciale. Foto

  • Sciopero nazionale dei trasporti in arrivo: a Milano a rischio metro, bus, tram, treni e taxi

  • Marco, il ragazzo trovato morto in piscina a Milano: la tragedia dopo un bagno di notte

  • Bimba ha un tumore al cuore: salvata a Milano con il primo intervento con gli ologrammi

  • Follia su un volo Air Italy per Malpensa: uomo impazzisce e aggredisce tutti, aereo costretto a tornare

  • Lavoro, il Comune di Milano assume: aperte 350 posizioni, ecco dove inviare i curriculum

Torna su
MilanoToday è in caricamento