LegnanoToday

Precipita dal tetto mentre pulisce la grondaia e resta infilzato nel cancello: grave un uomo

È successo a Villa Cortese nella mattinata di lunedì, sul posto il 118 e i vigili del fuoco

Immagine repertorio

È precipitato nel vuoto mentre stava pulendo la grondaia: un terribile volo di oltre sei metri, al termine del quale è rimasto infilzato in una delle sbarre acuminate del cancello. È successo nella mattinata di lunedì 25 marzo in una villetta di due piani di via Pacinotti a Villa Cortese, hinterland Nord-Ovest di Milano; vittima dell'accaduto un anziano di 81 anni, accompagnato in codice giallo al pronto soccorso dell'ospedale di Legnano.

L'incidente 

Tutto è accaduto intorno 10.30, come riportato dall'azienda regionale di emergenza urgenza. Secondo una prima ricostruzione l'uomo sarebbe salito sul tetto per pulire la grondaia ma avrebbe perso l'equilibrio ed è precipitato. Un volo terribile che è terminato sul cancello di casa: uno degli arti inferiori è rimasto infilzato tra gli spuntoni del cancello e l'anziano è rimasto sospeso a testa in giù.

Inizialmente le sue condizioni sono apparse disperate, tanto che la centrale operativa del 118 aveva inviato sul posto un'ambulanza e un'automedica in codice rosso. L'uomo, liberato dai vigili del fuoco del distaccamento di Legnano, è stato successivamente accompagnato in codice giallo al pronto soccorso dell'ospedale di Legnano in codice giallo. Sul posto sono intervenuti anche gli agenti della polizia locale di Villa Cortese e i carabinieri della compagnia di Legnano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I politici romani prendono in giro l'albero di Milano: "Che schifo il vostro ferracchio"

  • "Puoi spostarti?": ragazza prende a schiaffi un uomo sull'autobus Atm, ma lui è sordomuto

  • Milano, uomo trovato morto sul marciapiedi: sul posto la scientifica

  • Milano, la figlia neonata di una detenuta non respira: agente della penitenziaria la salva così

  • Incidente in autostrada A4 tra Agrate e la Tangenziale Est: nove chilometri di coda

  • Attimi di apprensione da Ikea: "Scatta allarme di evacuazione e fanno uscire tutti dallo store"

Torna su
MilanoToday è in caricamento