LegnanoToday

Devastano i bagni pubblici, il sindaco pubblica le fotografie su Facebook: «Costituitevi»

È successo nei giorni scorsi a San Giorgio su Legnano, nel milanese

Il bagno devastato dai vandali

Pareti annerite, cenere e resti di carta igienica bruciata a terra. Sono i bagni pubblici di Piazza Mercato a San Giorgio su Legnano (Milano), devastati da alcuni vandali. Il fatto è avvenuto nei giorni scorsi e le fotografie scattate dagli agenti della polizia locale sono state postate su facebook dal sindaco Walter Cecchin.

«Vorrei informare questi Nostri ragazzi e le rispettive famiglie che questo atto di maleducazione e non rispetto del bene pubblico costerà ai Cittadini Sangiorgesi oltre 1.300€, soldi pubblici che sicuramente avremmo potuto e voluto dedicare ad attività più utili alla comunità» ha scritto il primo cittadino in un post in cui ha invitato i responsabili a autodenunciarsi.

«Mi piacerebbe molto — ha concluso il sindaco — che nelle nostre scuole e nelle famiglie, insegnanti e genitori parlino di questi fatti, potrebbe essere un aiuto concreto al rispetto del nostro bene comune». Non è la prima volta che Cecchin si affida ai social per individuare i maleducati che vivono nel suo comune: a fine febbraio aveva pubblicato il video di un uomo che aveva gettato la spazzatura di casa in un cestino per strada. 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Truffa sull'acquisto di farmaci, indagati dirigenti del San Donato

  • Cronaca

    Torna dall'Olanda con l'auto "imbottita" di 4 milioni di euro di "coca": tradito dal navigatore

  • Omicidi

    Omicidio a Bovisio, spara al cuore e uccide la moglie in strada: erano vicini alla separazione

  • Cronaca

    Rai al Portello, dove sarà il nuovo centro di produzione della tv di Stato a Milano

I più letti della settimana

  • Pregiudicati, spacciatori, buttafuori violenti e risse: il questore chiude dieci locali di Milano

  • Apre i battenti a Milano Mr. Nice, il negozio di J-Ax dove trovare la "marijuana legale"

  • Finisce contro 10 auto in sosta, abbandona l'amico in coma e va a casa: rintracciato

  • Chiesta la libertà condizionale per Vallanzasca: dal carcere parere positivo

  • Milano, tentato omicidio in casa, due feriti: uno è in pericolo di vita

  • Rissa nel night club per scambisti Bizarre di via Ripamonti a Milano: tre uomini accoltellati

Torna su
MilanoToday è in caricamento