LegnanoToday

Litiga con il fidanzato e si presenta sotto casa sua completamente ubriaca: denunciata

Per lei è scattata una denuncia per guida in stato di ebbrezza, nei guai una 42enne

Immagine repertorio

Guida in stato di ebbrezza. È l'accusa a cui deve rispondere una donna di 42 anni che nella notte tra domenica e lunedì è stata sorpresa dai carabinieri ubriaca — e senza patente — sotto casa del fidanzato con cui aveva litigato. È successo a Cerro Maggiore, nel milanese, come riportato in una nota diramata dalla compagnia di Legnano.

La vicenda

I militari erano intervenuti per una lite tra fidanzati, ma quando sono arrivati sul posto — in centro a Cerro Maggiore — hanno trovato solo un uomo di 41 anni. Tutto era accaduto davanti a casa sua: poco prima aveva finito di litigare con la sua “fidanzata”, una donna di 42 anni, che dopo innumerevoli chiamate aveva pensato bene di andare sotto casa ed inscenare una plateale contestazione nei confronti dell’uomo e della sua famiglia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dopo qualche minuto la donna — alla guida della sua C3, in evidente stato di ebbrezza — è ritornata sotto casa del 41ene e ha continuato a insultarlo, tutto davanti ai militari. È stata accompagnata nella caserma cittadina dove si è rifiutata di effettuare il test dell'etilometro. Non era la prima volta: per lo stesso motivo le era stata ritirata la patente, così è scattata una denuncia, oltre a una lunga serie di contravvenzioni al codice della strada. «Al momento — precisano i militari — il “fidanzato” non ha sporto denuncia per le ingiurie e le minacce subite».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scuola e Coronavirus: "Incalzata, la ministra Azzolina ha abbandonato la chat. Surreale"

  • Coronavirus, mascherine gratis in Lombardia: ecco dove ritirarle, a Milano sono 900mila

  • "Sono affamato": l'Esselunga gli regala la spesa, e lui sputa in faccia al vigilante

  • Coronavirus, a Milano continuano a crescere i contagi. Oltre 9mila morti in tutta la Regione

  • Coronavirus, a Milano 411 nuovi positivi in 24 ore: "La curva dei contagi è preoccupante"

  • Coronavirus, 99 malati in più a Milano nelle ultime 24 ore. «Serve ultimo sforzo»

Torna su
MilanoToday è in caricamento