LegnanoToday

Tribunale, "vince l'autonomia e il decentramento". Legnano, Rho e Cassano salvi

Il Tar, che mercoledì 18 gennaio si era riunito per decidere in merito all'emendamento del presidente del tribunale di Milano, ha accolto il ricorso delle tre sedi distaccate di Legnano, Rho e Cassano d'Adda

Tribunale di Legnano

La terza sezione del tribunale amministrativo regionale, che si era riunito mercoledì 18 gennaio in merito all'emendamento del presidente del tribunale di Milano Livia Pomodoro che prevedeva il trasferimento delle sedi distaccate di Rho, Legnano e Cassano d'Adda, si era riservata qualche giorno prima di comunicare la decisione.

Oggi, 20 gennaio, ha sciolto la riserva e ha accolto il ricorso delle tre sedi distaccate che sono salve. Da domani le attività riprenderanno e i fascicoli verranno rimessi al loro posto.

"La battaglia è stata vinta, battaglia dell'autonomia e del decentramento. Questa vittoria è importante anche a livello nazionale perchè anche in altre zone sta succedendo quello che è accaduto da noi", afferma Franco Brumana, presidente del comitato di decentramento della giustizia di Legnano, Rho e Cassano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, guardia giurata travolge motociclista, vede che è morto e si spara in testa: il dramma

  • Giovane morto travolto da un treno del metrò: Cassazione condanna l'agente di stazione di Atm

  • Primark apre un altro negozio milanese: il 4 dicembre inaugura il mega store al Fiordaliso

  • Milano, guardia giurata di 26 anni si spara in testa dopo un incidente mortale: chi era Flavio

  • Influencer per sfida in piazza Duomo, torna la seconda volta: identificata con l'autista

  • "Raffiche di vento fino a 75 chilometri orari": a Milano scatta l'allerta meteo gialla

Torna su
MilanoToday è in caricamento