LegnanoToday

Ruba un motorino e tenta la fuga gettandosi nell'Olona

Un marocchino irregolare di 25 anni ha tentato un'improbabile fuga dopo essere stato pizzicato rubate un motorino. Il "tuffo" nel fiume

Ieri alle 11.30 in pieno centro a Legnano, vicino all’Esselunga dell’area cantoni, un marocchino irregolare 25enne ha tentato di rubare un motorino. Il furto non è andato a buon fine perché il proprietario, anch’egli extracomunitario regolare dello Sri Lanka di 35 anni, accortosi delle intenzioni del 25enne è intervenuto.

In quel momento passava una pattuglia della polizia e, sentendosi braccato, il marocchino ha deciso per la fuga rocambolesca lungo il fiume Olona. Non si sa per quale motivo ad un certo momento, probabilmente la paura o l’adrenalina, ha deciso di buttarsi.

È riuscito a fare poche nuotate arrivando nei pressi del locale The Mode, ma i vigili del fuoco intervenuti lo hanno prelevato e denunciato per tentato furto. Il tuffo ha recato al giovane contusioni ed ematomi e per questo che è stato trasportato in ospedale dandogli una prognosi di 7 giorni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I politici romani prendono in giro l'albero di Milano: "Che schifo il vostro ferracchio"

  • "Puoi spostarti?": ragazza prende a schiaffi un uomo sull'autobus Atm, ma lui è sordomuto

  • Milano, uomo trovato morto sul marciapiedi: sul posto la scientifica

  • Milano, la figlia neonata di una detenuta non respira: agente della penitenziaria la salva così

  • Incidente in autostrada A4 tra Agrate e la Tangenziale Est: nove chilometri di coda

  • Attimi di apprensione da Ikea: "Scatta allarme di evacuazione e fanno uscire tutti dallo store"

Torna su
MilanoToday è in caricamento