LegnanoToday

Sorpreso con uno stipendio di cocaina in tasca: arrestato dalla polizia a Legnano

È successo nella notte tra sabato e domenica 28 luglio, nei guai un 40enne

Aveva poco meno di 3mila euro di cocaina in tasca e a casa nascondeva banconote per 2.100 euro. Per lui sono scattate la manette con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. È successo nella notte tra sabato e domenica in zona oltrestazione a Legnano, hinterland Nord-Ovest di Milano. In manette un 40enne italiano arrestato dagli agenti del commissariato in collaborazione con la Locale.

Addosso all'uomo sono state trovate dieci dosi di coca oltre un frammento di "bianca" per un totale di circa 45 grammi. È scattata la perquisizione della sua abitazione dove è stato trovato un bilancino di precisione e 2.100 euro che secondo gli investigatori sarebbero provento della sua attività di spaccio.

Potrebbe interessarti

  • A Milano gli rubano la bici con cui sta viaggiando per il mondo, l'appello: "Aiutatemi"

  • Intolleranza al lattosio: come riconoscerla

  • Come avere i finanziamenti per riqualificare energeticamente la casa a Milano

I più letti della settimana

  • Appena arrivato a Malpensa inizia a tremare: muore 28enne 'mulo' del narcotraffico

  • Milano, due fratelli morti in una casa a Baggio: uno ucciso a coltellate, un altro impiccato

  • Morto il fumettista milanese AkaB, Gabriele Di Benedetto: aveva solo 43 anni

  • Milano, dramma a Rogoredo: ragazza di 28 anni muore travolta da un treno in stazione

  • La notte folle di un uomo: fa sesso con una prostituta, poi ‘spara’, la rapina e si accoltella

  • Incidente a Zibido, si schianta alla rotatoria e l'auto si ribalta più volte: morto un 32enne

Torna su
MilanoToday è in caricamento