LegnanoToday

Sorpreso con uno stipendio di cocaina in tasca: arrestato dalla polizia a Legnano

È successo nella notte tra sabato e domenica 28 luglio, nei guai un 40enne

Aveva poco meno di 3mila euro di cocaina in tasca e a casa nascondeva banconote per 2.100 euro. Per lui sono scattate la manette con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. È successo nella notte tra sabato e domenica in zona oltrestazione a Legnano, hinterland Nord-Ovest di Milano. In manette un 40enne italiano arrestato dagli agenti del commissariato in collaborazione con la Locale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Addosso all'uomo sono state trovate dieci dosi di coca oltre un frammento di "bianca" per un totale di circa 45 grammi. È scattata la perquisizione della sua abitazione dove è stato trovato un bilancino di precisione e 2.100 euro che secondo gli investigatori sarebbero provento della sua attività di spaccio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ogni quanto bisogna pesarsi?

  • Bollettino Coronavirus in Lombardia e a Milano: 29 morti e 84 nuovi casi ma pochi tamponi

  • Bollettino Coronavirus in Lombardia e a Milano: + 402 nuovi casi positivi su quasi 20mila tamponi

  • Milano, finti 'assistenti civici' comunali: la polizia denuncia due youtuber di The Show

  • All'Antico Vinaio a Milano, il 15 giugno apre il mitico locale delle schiacciate fiorentine

  • Bollettino Coronavirus in Lombardia e a Milano: tamponi quasi 'spariti', dati ininfluenti

Torna su
MilanoToday è in caricamento