domenica, 21 settembre 16℃


L'ambulatorio trasfusionale è attivo nell'ospedale nuovo

E' attivo nell'ospedale nuovo l'ambulatorio trasfusionale che ha lo scopo di fornire assistenza ai malati, offrendo la possibilità di eseguire trasfusioni di sangue, terapie endovenose a base di ferro o emoderivati, salassi o altri trattamenti per alcune malattie del sangue

Paola Vilone 12 febbraio 2012

E' attivo nell'ospedale nuovo l'ambulatorio trasfusionale, gestito dal dott. Ivo Beverina, che ha lo scopo di fornire assistenza ai malati, offrendo la possibilità di eseguire trasfusioni di sangue, terapie endovenose a base di ferro o emoderivati, salassi o altri trattamenti per alcune malattie del sangue.

“Il nostro laboratorio di Immunoematologia, la nostra grande emoteca ed un sistema di prenotazioni informatizzato ci rendono particolarmente rapido e semplice prenderci cura di questi pazienti, e la presenza di personale amministrativo sempre presente evita al paziente burocrazia, code e lungaggini”, spiega.

A oggi i pazienti in cura sono oltre una cinquantina, alcuni necessitano di trattamenti continuativi, altri occasionali. "Con la creazione dell’ambulatorio di medicina trasfusionale ci siamo posti l’obiettivo di soddisfare un’esigenza molto sentita dalla popolazione anziana o fragile del territorio, dai medici di famiglia della zona ed anche da alcuni servizi ospedalieri che a volte fanno fatica a soddisfare queste semplici esigenze per il grande afflusso di pazienti ematologici o oncologici ambulatoriali.", dichiara Bruno Brando direttore del centro immune trasfusionale.

Annuncio promozionale

L’ambulatorio è aperto dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 16. E’ necessario prenotare telefonando allo 0331 449241 o 449230.

Ivo Beverina
Legnano

Commenti