LegnanoToday

'Sparisce' dall'ospedale quattro giorni dopo l'intervento: trovato in strada in ciabatte

L'allarme è scattato alle 8.40 di martedì mattina. Il 60enne è stato trovato poco dopo

È sparito dalla sua stanza. È riuscito ad allontanarsi facendo perdere le proprie tracce. Ma fortunatamente, in meno di mezz'ora, i carabinieri lo hanno ritrovato e riaccompagnato al suo "posto". 

Mattinata movimentata quella di martedì all'ospedale di Legnano, dove alle 8.40 è stata segnalata la "sparizione" di un uomo di sessanta anni, un italiano che lo scorso 22 novembre era stato sottoposto a un delicato intervento. 

Il paziente, stando a quanto riferito dallo stesso ospedale ai militari, si era allontanato dal reparto di neurochirurgia ed era praticamente introvabile. I carabinieri hanno così controllato tutte le strade nei pressi della struttura ospedaliera e hanno trovato il 60enne in via Podgora. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'uomo era in pigiama, ciabatte e aveva ancora il catetere con sé. I militari lo hanno tranquillizzato, lo hanno fatto salire sulla loro auto e lo hanno accompagnato nuovamente in ospedale. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'odissea sul Ryanair: imbarco negato con il biglietto e ragazzo 'abbandonato' in aeroporto

  • Consultori di Milano: indirizzi, orari e numeri utili

  • Milano, 15 volanti danno la caccia a un uomo: il folle inseguimento finisce in Buenos Aires

  • Omicidio in via Trilussa a Milano, sale dal vicino nel cuore della notte e lo uccide

  • Elena e Diego, i gemellini milanesi uccisi dal loro papà: ecco le prime verità dell'autopsia

  • Tragedia a Pero, bambino di 5 anni muore soffocato mentre mangia una brioche in casa

Torna su
MilanoToday è in caricamento