LegnanoToday

'Sparisce' dall'ospedale quattro giorni dopo l'intervento: trovato in strada in ciabatte

L'allarme è scattato alle 8.40 di martedì mattina. Il 60enne è stato trovato poco dopo

È sparito dalla sua stanza. È riuscito ad allontanarsi facendo perdere le proprie tracce. Ma fortunatamente, in meno di mezz'ora, i carabinieri lo hanno ritrovato e riaccompagnato al suo "posto". 

Mattinata movimentata quella di martedì all'ospedale di Legnano, dove alle 8.40 è stata segnalata la "sparizione" di un uomo di sessanta anni, un italiano che lo scorso 22 novembre era stato sottoposto a un delicato intervento. 

Il paziente, stando a quanto riferito dallo stesso ospedale ai militari, si era allontanato dal reparto di neurochirurgia ed era praticamente introvabile. I carabinieri hanno così controllato tutte le strade nei pressi della struttura ospedaliera e hanno trovato il 60enne in via Podgora. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'uomo era in pigiama, ciabatte e aveva ancora il catetere con sé. I militari lo hanno tranquillizzato, lo hanno fatto salire sulla loro auto e lo hanno accompagnato nuovamente in ospedale. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, si tuffa nel Naviglio asciutto per scappare dalla polizia e si rompe una gamba

  • Autostrada A4 bloccata tra Milano e Bergamo, controlli per il coronavirus: la coda è infernale

  • Coronavirus, il contagio non si ferma: Milano sfonda quota 3mila, in Lombardia +2.400 casi

  • "Contagi nascosti e lavoratori senza mascherine": denunciata la Fondazione Don Gnocchi. La replica: "Falsità"

  • "Ci avete salvato dal mare e Milano ci ha accolto": la comunità etiope dona cibo per l'emergenza

  • Con febbre e sintomatica, donna prende due aerei da Milano fino al Ragusano

Torna su
MilanoToday è in caricamento