LegnanoToday

Si distrae per guardare il figlio, schianto contro guard-rail

A San Giorgio è distratto un attimo per dare un occhio al figlio piccolo che si trovava seduto dietro, ha perso il controllo dell'auto all'improvviso ed è andato a sbattere contro il guard-rail

Non hanno riportato ferite gravi i due passeggeri della macchina finita contro il guardrail, un uomo e suo figlio di due anni. Si è distratto un attimo per dare un occhio al figlio piccolo che si trovava seduto dietro, ha perso il controllo dell’auto all’improvviso ed è andato a sbattere contro il guard-rail, del genere di quelli che proteggono il marciapiede e allo stesso tempo contengono dei pannelli pubblicitari. Non solo.

A causa della forte velocità, si è ribaltato sul fianco destro. È successo domenica sera intorno alle 22 in centro a San Giorgio su Legnano, a due passi dalla parrocchia. L’uomo, nel tentativo di proteggere il bimbo di due anni, ha rotto il finestrino, ma in realtà il bimbo ne è uscito incolume, mentre lui ha riportato una ferita lacero contusa al braccio e diverse contusioni. È stato soccorso da un’ambulanza della Croce Bianca.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I politici romani prendono in giro l'albero di Milano: "Che schifo il vostro ferracchio"

  • "Puoi spostarti?": ragazza prende a schiaffi un uomo sull'autobus Atm, ma lui è sordomuto

  • Milano, uomo trovato morto sul marciapiedi: sul posto la scientifica

  • Milano, la figlia neonata di una detenuta non respira: agente della penitenziaria la salva così

  • Incidente in autostrada A4 tra Agrate e la Tangenziale Est: nove chilometri di coda

  • Attimi di apprensione da Ikea: "Scatta allarme di evacuazione e fanno uscire tutti dallo store"

Torna su
MilanoToday è in caricamento