LegnanoToday

Malmena la moglie tra le mura di casa: arrestato marito violento di 33 anni

È successo nel pomeriggio di domenica 12 marzo a Legnano

Maltrattamenti in famiglia e lesioni personali. Sono le accuse a cui deve rispondere un ecuadoregno di 33 anni arrestato nel pomeriggio di domenica dai carabinieri dopo che aveva picchiato la moglie, una donna di 34 anni.

Tutto si è consumato tra le mura dell'appartamento della coppia, in via dei Salici a Legnano. Quando i carabinieri sono intervenuti hanno trovato la 34enne ferita dalle percosse del marito: la donna è stata accompagnata al pronto soccorso dell'ospedale dove è stata ricoverata. 

Per l'uomo sono scattate le manette: è stato accompagnato nel carcere di Busto Arsizio, a disposizione dell'autorità giudiziaria. Secondo quanto emerso dai primi accertamenti si è trattato dell'ultimo episodio di violenza: l'uomo avrebbe maltrattato e malmenato la moglie diverse altre volte. 

Potrebbe interessarti

  • Come riconoscere l'allergia al nichel?

  • Perchè alcune persone vengono punte dalle zanzare e altre no?

  • Come difendersi dai ladri in casa in estate

  • Come avere labbra carnose ed ottenere un effetto volumizzante

I più letti della settimana

  • Milano, una notte di fuoco in via Palmanova: furioso incendio nel centro commerciale. Foto

  • Marco, il ragazzo trovato morto in piscina a Milano: la tragedia dopo un bagno di notte

  • Studentessa 22enne della Bocconi morta a Napoli: è precipitata dal settimo piano

  • Paura all'Esselunga: donne aggrediscono la guardia con una siringa infetta dopo la rapina

  • Follia su un volo Air Italy per Malpensa: uomo impazzisce e aggredisce tutti, aereo costretto a tornare

  • Bimba ha un tumore al cuore: salvata a Milano con il primo intervento con gli ologrammi

Torna su
MilanoToday è in caricamento