LegnanoToday

Piccolo "miracolo" di Natale a Legnano: donna partorisce in casa guidata al telefono dal 118

La donna ha dato alla luce sua figlia guidata al telefono dal 118. Lei e la piccola stanno bene

Aveva fretta di venire al mondo. Evidentemente voleva festeggiare il suo primo Natale coi genitori. Così, senza aspettare troppo, ha deciso di nascere tra le quattro mura dell'abitazione di mamma e papà. 

Parto in casa nella notte tra domenica e lunedì a Legnano, dove una donna di trentaquattro anni ha dato alla luce la sua figlioletta proprio mentre si trovava nell'appartamento.

La telefonata al 112 è arrivata all'1.55 in punto, quando la 34enne ha capito che il lieto evento era ormai imminente. Non potendo più arrivare in ospedale, il personale sanitario della sala operativa del 118 ha guidato la neo mamma al telefono e in pochi attimi, con l'aiuto della madre della donna, tutto è andato per il meglio. 

I soccorritori, giunti sul posto con un'auto medica, hanno visitato la donna e la piccola e le hanno accompagnate in ospedale a Legnano, ma entrambe stanno benissimo. 

A inizio dicembre un'altra nascita decisamente speciale era avvenuta a Milano, in via Mezzofanti. Lì una 36enne aveva partorito in auto al telefono con un infermiere del 118 mentre andava alla clinica Melloni: anche lei e la piccola Jeanine non avevano avuto nessun problema.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Bareggio, trovato morto l'anziano che si era perso in campagna dopo l'incidente

  • Sete dopo la pizza? Ecco perchè ti viene

  • Milano, tentato suicidio in metro: donna si lancia sui binari della rossa, ferma la M1

  • Milano, tragedia nel cantiere della metro M4: Raffaele, l'uomo morto schiacciato dai detriti

  • Gabriele e Risqi, morti nel tragico schianto in autostrada: la loro auto è finita sotto un tir

  • Mezzi, a Milano si attende in media 9 minuti ogni giorno; e ce ne vogliono 43 per arrivare a destinazione

Torna su
MilanoToday è in caricamento