LegnanoToday

San Lorenzo: discarica abusiva dietro al Carrefour

Pneumatici, macerie ed elettrodomestici: questo è il "tesoro" che si cela dietro al supermercato di Parabiago

La discarica abusiva (foto Gemme)

Cumuli di macerie, legno e rifiuti, oltre a diversi pneumatici e qualche elettrodomestico. Questo è quanto si trova dietro al supermercato Carrefour di San Lorenzo, frazione di Parabiago. Un'area abbandonata, al confine con un grosso campo coltivato, si è trasformata letteralmente in una discarica a cielo aperto.

I rifiuti sono davvero tanti e la gran parte è composta da macerie: mattoni, tegole e pezzi di cemento. L'abbandono dei rifiuti avviene con il favore della notte:  "Tutto accade di notte — ci spiega un dipendente del supermercato — furgoni e camioncini vengono qui e scaricano come se fossero in discarica".

La situazioneva avanti da più di un anno, come ci spiega un dipendente di una ditta che ha la sua sede a due passi dalla "discarica": "Abbiamo segnalato la questione alla polizia locale che purtroppo non riesce a sorprendere in flagranza di reato gli incivili". 

Purtroppo è difficile, se non impossibile, riuscire a risalire a coloro che hanno riempito di rifiuti questo pezzo di terra. L'area, infatti, si trova a ridosso della strada statale del Sempione, chiunque può accedervi a qualsiasi ora del giorno e della notte. Una risposa, però, potrebbero darla le telecamere di videosorveglianza installate lungo il perimetro del supermercato. 

Potrebbe interessarti

  • Schiamazzi e lite furibonda all'una di notte in strada

  • Perchè è importante cambiare le lenzuola del letto

  • Piante grasse in casa: ecco perchè fano bene alla salute

  • Disattivare le utenze: ecco come fare

I più letti della settimana

  • Sabato di maltempo a Milano: allerta meteo arancione della protezione civile per temporali

  • La Gomorra africana a due passi da Milano: spaccio, armi e sparatorie fra le gang rivali

  • Milano, "tentato suicidio" a Famagosta: donna sotto la metro, la M2 ferma per un'ora e mezza

  • Milano, polizia locale in lutto: morta Stefania, vigilessa di 40 anni della centrale operativa

  • Milano, nubifragi e grandine: il Seveso esonda due volte, strade e sottopassi allagati in città

  • Morto il musicista milanese 'Marione': fu il chitarrista di Battiato

Torna su
MilanoToday è in caricamento