LegnanoToday

Strage di pesci nell'Olona: decine di cavedani morti nelle acque del fiume a Parabiago

È successo nella giornata di domenica, non è ancora chiaro cosa abbia scatenato la strage

Un pesce morto (foto Amici dell'Olona/Fb)

È strage di pesci nell'Olona. Numerosi pesci sono morti nelle ultime ore nelle acque del fiume all'altezza di San Lorenzo (frazione di Parabiago, hinterland Nord-Ovest di Milano) nella giornata di domenica 16 giugno.

Non è ancora chiaro quale sostanza abbia causato il decesso dei pesci, ma chi ha segnalato il fatto sul gruppo Facebook "Amici dell'Olona" ha raccontato di aver sentito un persistente odore acre mentre camminava lungo il fiume. Sul caso sono in corso accertamenti da parte del comune di Parabiago.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, incidente in viale Fulvio Testi: uomo travolto e ucciso dal tram della linea 31

  • I politici romani prendono in giro l'albero di Milano: "Che schifo il vostro ferracchio"

  • "Puoi spostarti?": ragazza prende a schiaffi un uomo sull'autobus Atm, ma lui è sordomuto

  • Milano, uomo trovato morto sul marciapiedi: sul posto la scientifica

  • Milano, la figlia neonata di una detenuta non respira: agente della penitenziaria la salva così

  • Incidente in autostrada A4 tra Agrate e la Tangenziale Est: nove chilometri di coda

Torna su
MilanoToday è in caricamento