LegnanoToday

Strage di pesci nell'Olona: decine di cavedani morti nelle acque del fiume a Parabiago

È successo nella giornata di domenica, non è ancora chiaro cosa abbia scatenato la strage

Un pesce morto (foto Amici dell'Olona/Fb)

È strage di pesci nell'Olona. Numerosi pesci sono morti nelle ultime ore nelle acque del fiume all'altezza di San Lorenzo (frazione di Parabiago, hinterland Nord-Ovest di Milano) nella giornata di domenica 16 giugno.

Non è ancora chiaro quale sostanza abbia causato il decesso dei pesci, ma chi ha segnalato il fatto sul gruppo Facebook "Amici dell'Olona" ha raccontato di aver sentito un persistente odore acre mentre camminava lungo il fiume. Sul caso sono in corso accertamenti da parte del comune di Parabiago.

Potrebbe interessarti

  • A Milano gli rubano la bici con cui sta viaggiando per il mondo, l'appello: "Aiutatemi"

  • Intolleranza al lattosio: come riconoscerla

  • Prova costume e pancia piatta: l’insormontabile sfida di ogni estate

  • Come avere i finanziamenti per riqualificare energeticamente la casa a Milano

I più letti della settimana

  • Parrucchiere dei vip aggredito e rapinato in Corso Como: polemica per il post sui social, Chef Rubio lo attacca

  • Milano, donna accoltellata in pieno centro: fendenti alla gola con una bottiglia, è grave

  • Appena arrivato a Malpensa inizia a tremare: muore 28enne 'mulo' del narcotraffico

  • È morta Nadia Toffa, addio alla conduttrice de "Le Iene" che lottava contro il cancro

  • Morto il fumettista milanese AkaB, Gabriele Di Benedetto: aveva solo 43 anni

  • Milano, dramma davanti al Tribunale: donna precipita e muore mentre pulisce i vetri. Foto

Torna su
MilanoToday è in caricamento