LegnanoToday

Ladri a casa del prete: lui dice la messa di Natale, loro gli svaligiano l'appartamento

I ladri sono entrati in azione la notte del 25 dicembre a Parabiago. La storia

Natale decisamente da dimenticare per don Felice Noè, prevosto della parrocchia dei santi Gervaso e Protaso di Parabiago. Nella notte tra la Vigilia e il 25 dicembre, infatti, la casa del prete è finita nel mirino dei ladri, che approfittando della sua assenza - il religioso era proprio in chiesa a dire messa - hanno svaligiato e distrutto l'appartamento. 

I malviventi, stando a quanto finora accertato, hanno rotto una grata di ferro e sono entrati nell'abitazione. Lì, si sono scagliati contro la cassaforte - pur senza riuscire ad aprirla -, hanno afferrato alcuni calici sacri e sono poi scappati. 

Quando don Noè è tornato dalla vicina chiesa di piazza Maggiolini ha trovato la casa a soqquadro e non ha potuto far altro che dare l'allarme ai carabinieri. 

Molto peggio, lo scorso novembre, era andata a Claudio Colombo, sacerdote della parrocchia di Santo Stefano a Nerviano. Il don aveva scoperto tre ladri in canonica e loro, per tutta risposta, gli avevano rotto il naso con un pugno prima di fuggire

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I politici romani prendono in giro l'albero di Milano: "Che schifo il vostro ferracchio"

  • "Puoi spostarti?": ragazza prende a schiaffi un uomo sull'autobus Atm, ma lui è sordomuto

  • Milano, uomo trovato morto sul marciapiedi: sul posto la scientifica

  • Milano, la figlia neonata di una detenuta non respira: agente della penitenziaria la salva così

  • Incidente in autostrada A4 tra Agrate e la Tangenziale Est: nove chilometri di coda

  • Attimi di apprensione da Ikea: "Scatta allarme di evacuazione e fanno uscire tutti dallo store"

Torna su
MilanoToday è in caricamento