LegnanoToday

Legnano, la New Holland regala una minipala alla Croce Rossa

Il responsabile del mercato italiano di New Holland (Gruppo Fiat) Giampiero Biglia ha donato una minipala "nelle mani" del commissario Maurizio Gussoni della Cri di Legnano

Se non fosse arrivata questa occasione, probabilmente la Croce Rossa Italiana di Legnano non se la sarebbe mai potuta permettere. Perché quando ci sono soldi da poter spendere vanno prima in kit d’emergenza, cucine da campo, tende e camion indispensabili per trasportare tutto là dove serve.

Ecco perché la cerimonia di consegna, avvenuta ieri mattina presso la sede della Sala Operativa della CRI di Legnano, con cui il responsabile del mercato italiano di New Holland (Gruppo Fiat) Giampiero Biglia ha donato una minipala “nelle mani” del commissario Maurizio Gussoni è due volte più importante. Innanzitutto perché da oggi la Cri ha uno strumento in più per aiutare chi ha bisogno, il secondo punto è un sentito grazie al gruppo Fiat perché senza il suo aiuto questo importantissimo strumento non sarebbe mai arrivato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Oggi questa minipala renderà il lavoro più semplice a chi lavora nel centro emergenze di Legnano, e domani potrà essere utile in qualsiasi teatro i nostri soccorritori sono chiamati ad intervenire”, afferma Maurizio Giussoni. Entrando nel dettaglio il mezzo in questione si chiama L180.B New Holland Construction ed è un mini-bulldozzer lo stesso che si vede nei cantieri edili. Quattro ruote motrici, ha la capacità di sterzare su sé stesso in spazi ridottissimi e attrezzabile con forche per sollevare oggetti o pala per spostare la terra e infine, ma non meno importante, può essere caricato su un camion e trasportato ovunque. Se l’obiettivo primario della Cri è arrivare prima di tutti gli altri grazie a questo nuovo “amico” sarà possibile.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'odissea sul Ryanair: imbarco negato con il biglietto e ragazzo 'abbandonato' in aeroporto

  • Consultori di Milano: indirizzi, orari e numeri utili

  • Milano, 15 volanti danno la caccia a un uomo: il folle inseguimento finisce in Buenos Aires

  • Omicidio in via Trilussa a Milano, sale dal vicino nel cuore della notte e lo uccide

  • Elena e Diego, i gemellini milanesi uccisi dal loro papà: ecco le prime verità dell'autopsia

  • Tragedia a Pero, bambino di 5 anni muore soffocato mentre mangia una brioche in casa

Torna su
MilanoToday è in caricamento