LegnanoToday

Legnano, sfruttavano manodopera clandestina: denunciati

Denunciati i due titolari di un autolavaggio di Castano per aver sfruttato manodopera clandestina. I carabinieri li hanno identificati dopo aver fermato 5 extracomunitari e averli accompagnati in Questura per le pratiche di espulsione. Fermato ed espulso anche un ragazzo senegalese: aveva 70 cd t

Sono stati i carabinieri di Legnano a fermare e accompagnare in Questura quattro cittadini extracomunitari privi del permesso di soggiorno. Si tratta di un marocchino di 27 anni, due tunisini rispettivamente di 37 e 34 anni e un pakistano di 32 che lavorava in un autolavaggio di Castano. Nei loro confronti è stata aperta la pratica di espulsione. Stesso procedimento anche a carico di un ragazzo senegalese di 22 anni, trovato in possesso di una settantina di cd falsi. Nel corso degli stessi controlli, i militari di Legnano hanno denunciato anche i titolari dell'autolavaggio con l'accusa di  sfruttamento di manodopera clandestina.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È morto John Peter Sloan, l'insegnante d'inglese più simpatico e famoso d'Italia

  • Coronavirus, il bollettino: 441 nuovi casi in Lombardia, ma terapie intensive sotto i 200

  • Spostamenti fuori regione dal 3 giugno: la Lombardia rischia di rimanere chiusa altre 2 settimane

  • Coronavirus, bollettino: altri 285 casi. "Nessun decesso segnalato" in Lombardia in un giorno

  • Esibizione Frecce Tricolori in Lombardia: video e immagini esibizione lunedì 25 maggio

  • Milano, i clienti non rispettano le norme anti Coronavirus: il pub decide di 'auto chiudersi'

Torna su
MilanoToday è in caricamento