LegnanoToday

Legnano, doppio arresto per furto

In manette per furto aggravato sono finiti due cittadini egiziani di 30 e 44 anni, raggiunti a piedi dai carabinieri mentre si davano alla fuga

Duemila euro, alcuni telefoni cellulari, mazzi di chiavi e documenti. È il provento del furto messo a segno questa mattina in una abitazione di San Giorgio su Legnano. I due ladri sono stati arrestati dai carabinieri per furto aggravato in concorso, dopo essere stati inseguiti a piedi lungo via Magenta. I due uomini - cittadini egiziani di 30 e 44 anni - alla vista dei militari si sono messi a camminare velocemente e poi a darsi letteralmente alla fuga. Ed è stata proprio la loro corsa disperata a tradirli. Bloccati, sono stati identificati e spogliati della refurtiva. I beni, compresi i documenti di identità trafugati, sono stati restituiti ai legittimi proprietari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Bareggio, trovato morto l'anziano che si era perso in campagna dopo l'incidente

  • Sete dopo la pizza? Ecco perchè ti viene

  • Milano, tentato suicidio in metro: donna si lancia sui binari della rossa, ferma la M1

  • Milano, tragedia nel cantiere della metro M4: Raffaele, l'uomo morto schiacciato dai detriti

  • Gabriele e Risqi, morti nel tragico schianto in autostrada: la loro auto è finita sotto un tir

  • Mezzi, a Milano si attende in media 9 minuti ogni giorno; e ce ne vogliono 43 per arrivare a destinazione

Torna su
MilanoToday è in caricamento