LegnanoToday

Scardina cabina telefonica, arrestato 19enne

I carabinieri di Legnano hanno arrestato ieri sera, 7 giugno, un 19enne per tentata rapina a una cabina telefonica

Nella tarda serata di ieri, 7 giugno, una pattuglia del Nucleo Radiomobile della compagnia carabinieri di Legnano è stata inviata dalla centrale operativa in via Roma a Legnano, dove era stato avvistato un giovane che stava tentando di aprire una gettoniera di una cabina telefonica, dopo averla scardinata dal basamento.

All’arrivo della pattuglia, il ragazzo, un 19enne della provincia di Varese, si è dato alla fuga in direzione della stazione ferroviaria, ma è stato rintracciato dopo poco. Nei pressi della cabina, dopo un attento sopralluogo, i carabinieri hanno una Porsche Cayenne con il vetro posteriore infranto ed il vano bagagli rovistato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il giovane ha ammesso di essere l’autore del danneggiamento, vista anche una ferita all’avambraccio. Il malvivente pregiudicato è stato quindi arrestato per il reato di tentato furto aggravato. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'odissea sul Ryanair: imbarco negato con il biglietto e ragazzo 'abbandonato' in aeroporto

  • Consultori di Milano: indirizzi, orari e numeri utili

  • Milano, 15 volanti danno la caccia a un uomo: il folle inseguimento finisce in Buenos Aires

  • Omicidio in via Trilussa a Milano, sale dal vicino nel cuore della notte e lo uccide

  • Elena e Diego, i gemellini milanesi uccisi dal loro papà: ecco le prime verità dell'autopsia

  • Tragedia a Pero, bambino di 5 anni muore soffocato mentre mangia una brioche in casa

Torna su
MilanoToday è in caricamento