LegnanoToday

Prometteva un lavoro a Lugano, arrestata truffatrice legnanese

I carabinieri di Legnano hanno arrestato una truffatrice 44enne. La donna prometteva un lavoro all'ospedale di Lugano in cambio di seicento euro

I documenti sequestrati alla donna

Truffava le persone promettendo loro un lavoro all'ospedale di Lugano, ma per lei sono scattate le manette. I carabinieri della stazione di Legnano hanno arrestato Laura Taormina, nome di battaglia con cui si faceva chiamare dai 'polli', 44enne di Legnano con l'accusa di truffa aggravata.

Tutto è nato dalla denuncia di tre persone. I tre malcapitati, rispondendo ad alcuni annunci di lavoro sulla rete, sono venuti in contatto con la truffatrice. Ella aveva proposto loro un posto da infermiere all'ospedale di Lugano con uno stipendio di quattromila e cinquecento euro al mese. In cambio, però, voleva seicento euro da ognuno. L'operazione delle forze dell'ordine è scattata venerdì sera, al momento della consegna dei soldi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Quando i tre hanno consegnato le buste contenente il denaro sono intervenuti i carabinieri. I militari hanno perquisito l'abitazione della donna, trovando due lauree in medicina intestate con il suo nome d'arte, chiaramente false. Inoltre sono stati trovati diversi curricola di giovani disoccupati, extracomunitari e persone rimaste senza un lavoro, che con la mediazione della truffatrice speravano di trovare qualcuno disposto ad assumerli. Ma non è tutto: oltre a questo sono state trovate numerose carte di credito di banche svizzere. La donna è stata arrestata e processata per direttissima presso il tribunale di Milano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'odissea sul Ryanair: imbarco negato con il biglietto e ragazzo 'abbandonato' in aeroporto

  • Consultori di Milano: indirizzi, orari e numeri utili

  • Milano, 15 volanti danno la caccia a un uomo: il folle inseguimento finisce in Buenos Aires

  • Omicidio in via Trilussa a Milano, sale dal vicino nel cuore della notte e lo uccide

  • Elena e Diego, i gemellini milanesi uccisi dal loro papà: ecco le prime verità dell'autopsia

  • Tragedia a Pero, bambino di 5 anni muore soffocato mentre mangia una brioche in casa

Torna su
MilanoToday è in caricamento