LegnanoToday

Estorsione a uno studio professionale: seconda persona arrestata nell'hinterland

In manette un uomo che nelle intercettazioni, con il complice, si vantava di controllare tutto il territorio

Un arresto per estorsione (Repertorio)

Individuato e arrestato dai carabinieri di Legnano il secondo degli estorsori che avevano preso di mira uno studio professionale di Inveruno. A giugno era stato arrestato (in flagranza) il primo estorsore. Ora a finire in manette è il pregiudicato 41enne O.C., di Inveruno, rintracciato all'uscita di un bar del paese.

Secondo l'accusa - accolta dal gip, che ha emesso un'ordinanza di custodia cautelare in carcere - O.C. avrebbe partecipato attivamente all'attività di minaccia e anche a quella di riscossione del denaro. Le indagini stanno comunque procedendo, soprattutto per capire da quanto tempo l'estorsione andasse avanti, ma anche per valutare la reale portata dell'azione criminale dei due. 

Sembra infatti che, in una intercettazione, i due malviventi si siano vantati di avere "in mano" tutto il territorio.

L'estorsione: "Se vuoi restare qui, devi pagare"

L'estorsione è iniziata a gennaio 2017, quando una commercialista ha aperto lo studio ad Inveruno. Non si aspettava che qualcuno le si rivolgesse imponendole di pagare oppure di andarsene. In un primo momento la professionista ha deciso proprio per la seconda opzione, ma l'estorsore (il primo arrestato) ha preteso comunque il denaro. Che lei, inizialmente, ha versato: 5 mila euro. Poi, però, il malvivente ne ha pretesi altri 2 mila, e allora la donna si è rivolta ai carabinieri che hanno organizzato la trappola.

Potrebbe interessarti

  • Come riconoscere l'allergia al nichel?

  • Buono, fresco, colorato: ecco dove mangiare dell'ottimo poke a Milano

  • Come difendersi dai ladri in casa in estate

  • Perchè alcune persone vengono punte dalle zanzare e altre no?

I più letti della settimana

  • Trovato morto Stefano Marinoni, il 22enne di Baranzate scomparso dal 4 luglio: la tragedia

  • Paura per il ciclista 16enne Lorenzo Gobbo: infilzato da un legno, polmone perforato. Foto

  • Milano, una notte di fuoco in via Palmanova: furioso incendio nel centro commerciale. Foto

  • Sciopero nazionale dei trasporti in arrivo: a Milano a rischio metro, bus, tram, treni e taxi

  • Incidente in corso Genova Milano: ferite due ragazze di 18 e 19 anni, tram deviati in centro

  • Omicidio a Sesto: uomo in carrozzina uccide la moglie con il poggiapiedi della sedia a rotelle

Torna su
MilanoToday è in caricamento