LegnanoToday

Arrestati tre pusher albanesi

I carabinieri di Legnano, dopo l'irruzione in un appartamento in via M. Quadrio, hanno arrestato tre pusher albanesi. Trovati i contanti, il bilancino, i libri contabili e il materiale per il confezionamento

A Legnano, in via M. Quadrio, i carabinieri hanno fatto irruzione in un appartamento al secondo piano abitato da tre albanesi, G.H., 30enne, E.S., 23enne e B.B. , 30enne, tutti pregiudicati. All’arrivo dei carabinieri, uno dei tre albanesi si trovava a letto con una gamba ingessata e stava guardando la tv.

E proprio nella camera da letto, a seguito della perquisizione, sono stati rinvenuti 4.500 euro in contanti e 1, 250 kg di marjuana, un bilancino, libri su cui erano annotate le vendite al dettaglio e materiale vario atto al confezionamento delle dosi. I tre albanesi sono quindi stati arrestati e saranno sottoposti al rito direttissimo in giornata presso la Procura di Milano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Bareggio, trovato morto l'anziano che si era perso in campagna dopo l'incidente

  • Sete dopo la pizza? Ecco perchè ti viene

  • Milano, tentato suicidio in metro: donna si lancia sui binari della rossa, ferma la M1

  • Milano, tragedia nel cantiere della metro M4: Raffaele, l'uomo morto schiacciato dai detriti

  • Gabriele e Risqi, morti nel tragico schianto in autostrada: la loro auto è finita sotto un tir

  • Mezzi, a Milano si attende in media 9 minuti ogni giorno; e ce ne vogliono 43 per arrivare a destinazione

Torna su
MilanoToday è in caricamento