LegnanoToday

Cade da tetto, morto l'ex assessore Candiani: donati gli organi

La famiglia ha autorizzato l'espianto. L'esponente della Lega è stato dichiarato clinicamente morto venerdì 22 gennaio

Stefano Candiani (Fb)

Sono stati donati gli organi di Stefano Candiani, ex assessore a Cerro Maggiore (Milano) ed ex consigliere provinciale, deceduto in seguito ad una caduta da un tetto attiguo a quello della propria abitazione. Fatale il volo di circa sei metri.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Candiani è stato dichiarato clinicamente morto nella giornata del 22 gennaio. La famiglia ha autorizzato l'espianto degli organi e al politico della Lega Nord è stato effettuato un prelievo multi-tessuto durante la notte tra venerdì e sabato. Secondo quanto riferisce l'ospedale di Legnano, Candiani ha donato le valvole cardiache, i segmenti ossei-tendinei e la cute.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollettino contagi 30 maggio 2020: morti senza fine, ancora 67 persone. Contagi stabili

  • Bollettino Coronavirus in Lombardia e a Milano: continuano a salire i contagi +382

  • Bollettino Coronavirus in Lombardia: 38 morti e +354 positivi, il 70% dei nuovi casi in Italia

  • Bollettino e aggiornamento contagi Lombardia: risalgono morti e i contagi, +216 nuovi positivi

  • Coronavirus, "in Lombardia magheggi sui numeri per riaprire". Il Pirellone: "Non è vero". E querela

  • Bonus bici valido a Milano, l'elenco dei Comuni: ecco come richiederlo

Torna su
MilanoToday è in caricamento