LegnanoToday

Cade da tetto, morto l'ex assessore Candiani: donati gli organi

La famiglia ha autorizzato l'espianto. L'esponente della Lega è stato dichiarato clinicamente morto venerdì 22 gennaio

Stefano Candiani (Fb)

Sono stati donati gli organi di Stefano Candiani, ex assessore a Cerro Maggiore (Milano) ed ex consigliere provinciale, deceduto in seguito ad una caduta da un tetto attiguo a quello della propria abitazione. Fatale il volo di circa sei metri.

Candiani è stato dichiarato clinicamente morto nella giornata del 22 gennaio. La famiglia ha autorizzato l'espianto degli organi e al politico della Lega Nord è stato effettuato un prelievo multi-tessuto durante la notte tra venerdì e sabato. Secondo quanto riferisce l'ospedale di Legnano, Candiani ha donato le valvole cardiache, i segmenti ossei-tendinei e la cute.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, incidente in viale Fulvio Testi: uomo travolto e ucciso dal tram della linea 31

  • I politici romani prendono in giro l'albero di Milano: "Che schifo il vostro ferracchio"

  • "Puoi spostarti?": ragazza prende a schiaffi un uomo sull'autobus Atm, ma lui è sordomuto

  • Milano, uomo trovato morto sul marciapiedi: sul posto la scientifica

  • Milano, la figlia neonata di una detenuta non respira: agente della penitenziaria la salva così

  • Incidente in autostrada A4 tra Agrate e la Tangenziale Est: nove chilometri di coda

Torna su
MilanoToday è in caricamento