LegnanoToday

Cerro Maggiore, le ruspe distruggono Villa Clerici: al suo posto un fast food

La costruzione, in completo stato di abbandono da diversi lustri, è stata abbattuta nella giornata di mercoledì 3 agosto

Ruspe demoliscono villa Clerici (foto Facebook)

Si sta sbriciolando a colpi di ruspa Villa Clerici, avvenieristica costruzione di Cerro Maggiore progettata dall'architetto Carlo Moretti e costruita negli anni Sessanta. Nella mattinata di mercoledì è iniziata la demolizione dell'edificio, da diversi lustri in completo stato di abbandono.

Al suo posto? Un fast food e degli uffici. Per fermare la demolizione non è bastato il parere contrario della commissione paesaggio del comune, dato che l'edificio non vincolato ai beni culturali. La struttura era unica: tutto l'edificio era sorretto da alcuni supporti a forma di piramide e una colonna centrale.

Per anni Municipio e proprietà si sono incontrati per il recupero della struttura, senza mai arrivare a un accordo. E da domani l'edificio sarà solo un ricordo. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I politici romani prendono in giro l'albero di Milano: "Che schifo il vostro ferracchio"

  • "Puoi spostarti?": ragazza prende a schiaffi un uomo sull'autobus Atm, ma lui è sordomuto

  • Milano, uomo trovato morto sul marciapiedi: sul posto la scientifica

  • Milano, la figlia neonata di una detenuta non respira: agente della penitenziaria la salva così

  • Incidente in autostrada A4 tra Agrate e la Tangenziale Est: nove chilometri di coda

  • Attimi di apprensione da Ikea: "Scatta allarme di evacuazione e fanno uscire tutti dallo store"

Torna su
MilanoToday è in caricamento