LegnanoToday

Cerro Maggiore, circolava senza assicurazione: beccato

I carabinieri di Cerro Maggiore hanno beccato un marocchino che circolava con il tagliando dell'assicurazione falsificato

L'uomo è stato beccato dai carabinieri di Cerro Maggiore

Girava con contrassegno contraffatto, ma non è riuscito a farla franca: i carabinieri hanno beccato. È successo nella notte di giovedì a Cerro Maggiore.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tutto è cominciato con un normale controllo stradale. I carabinieri hanno intimato l'alt ad una automobile, ma questa, anziché fermarsi, ha tentato la fuga. Nulla da fare: il tentativo di seminare le forze dell'ordine è durato poco. I militari hanno subito fermato il veicolo. A bordo c'erano tre marocchini, pregiudicati e senza fissa dimora. L'automobile è risultata essere intestata ad un prestanome italiano che risulta essere proprietario di altri cento veicoli. Da un accurato controllo delle forze dell'ordine è emerso che il certificato assicurativo esposto era falso. I carabinieri hanno effettuato un controllo numerico in banca dati e il tagliando è risultato essere stato rubato da uno stock in bianco nel novembtre del 2011 da una agenzia assicurativa di Milano. Il conducente è stato arrestato per il reato di ricettazione del certificato assicurativo e nelle prossime ore sarà processato con rito direttissimo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'odissea sul Ryanair: imbarco negato con il biglietto e ragazzo 'abbandonato' in aeroporto

  • Consultori di Milano: indirizzi, orari e numeri utili

  • Milano, 15 volanti danno la caccia a un uomo: il folle inseguimento finisce in Buenos Aires

  • Omicidio in via Trilussa a Milano, sale dal vicino nel cuore della notte e lo uccide

  • Elena e Diego, i gemellini milanesi uccisi dal loro papà: ecco le prime verità dell'autopsia

  • Tragedia a Pero, bambino di 5 anni muore soffocato mentre mangia una brioche in casa

Torna su
MilanoToday è in caricamento