LegnanoToday

Inseguimento nella notte a Cerro Maggiore: fermato un uomo con cocaina e soldi

È successo nella notte tra giovedì e venerdì. L'auto è ricercata su tutto il territorio

Immagine repertorio

Era in macchina insieme a un conoscente e aveva in tasca alcune dosi di cocaina, quando i carabinieri hanno tentato di fermarli è nato un inseguimento. L'epilogo? Un cittadino marocchino arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e una macchina ancora ricercata.

Tutto è successo nella notte tra giovedì e venerdì 30 giugno sulla strada che collega Cantalupo a Cerro Maggiore, nel milanese. In quel tratto i militari della compagnia di Legnano hanno notato una Ford Mondeo grigia con due persone a bordo. Appena hanno tentato di fermarli l'auto ha aumentato l'andatura, venendo però rallentata dai dossi e dalle rotonde che hanno consentito ai militari di avvicinarsi sensibilmente. Vicino a Cerro Maggiore la Ford ha rallentato bruscamente e un uomo si è scaraventato fuori dall'abitacolo inziando a scappare per i campi. 

Non ha fatto molta strada: è stato fermato dopo poche centinaia di metri. Niente da fare per l'automobile che è ancora ricercata. Addosso gli sono state trovate tre dosi di cocaina e tre banconote da venti euro. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, primi casi di coronavirus accertati in Lombardia: 38enne ricoverato a Codogno

  • Mafia, a Milano il prefetto chiude L’Antica pizzeria da Michele, storico locale napoletano

  • Grave incidente in autostrada A4, auto ribaltata: giovane 27enne rianimato sul posto

  • Incidente davanti al treno deragliato: Madeline è morta a 21 anni uccisa dal pirata fatto di coca

  • Smog alle stelle a Milano, scatta il blocco del traffico: le auto che non potranno circolare

  • Distratti dal treno deragliato, incidente sull'A1: morta ragazza di 21 anni, feriti gravi tre amici

Torna su
MilanoToday è in caricamento