LegnanoToday

Precipita nel vuoto mentre getta dei rifiuti in discarica a Canegrate: morto uomo di 52 anni

È successo nel pomeriggio di venerdì. L'uomo era stato trasportato in ospedale in codice rosso

Immagine repertorio

Era arrivato al pronto soccorso di Legnano in codice rosso: i medici hanno fatto di tutto per salvarlo, ma purtroppo è stato tutto inutile. È morto poco dopo il ricovero il 52enne di San Vittore Olona che nel pomeriggio è precipitato nel vuoto all'interno della piattaforma ecologica di via Cavalese a Canegrate, hinterland Nord-Ovest di Milano.

Canegrate, precipita nel vuoto mentre getta i rifiuti in discarica: morto

L'incidente è avvenuto una manciata di minuti prima delle 17, come riportato dall'Azienda regionale di emergenza urgenza. L'uomo, secondo quanto ricostruito dai carabinieri della compagnia di Legnano, era arrivato in compagnia di un'amico nella piattaforma ecologica di Canegrate per smaltire alcuni rifiuti ingombranti. La caduta è avvenuta proprio mentre gettava alcuni rifiuti nel container: avrebbe scavalcato la recinzione e sarebbe salito sul bordo della struttura e proprio in questo frangente avrebbe perso l'equilibrio rovinando al suolo. Un volo di circa tre metri che gli aveva causato un grosso trauma cranico.

Le sue condizioni erano subito apparse disperate, tanto che la centrale operativa del 118 aveva inviato sul posto un'ambulanza e un'automedica in codice rosso. Il 52enne era stato stabilizzato e accompagnato all'ospedale di Legnano a sirene spiegate, ma purtroppo non è servito a nulla: è morto intorno alle 18.30.

Potrebbe interessarti

  • Schiamazzi e lite furibonda all'una di notte in strada

  • Dolore alla cervicale: i rimedi per combatterlo

  • Piante grasse in casa: ecco perchè fano bene alla salute

  • Disattivare le utenze: ecco come fare

I più letti della settimana

  • Sabato di maltempo a Milano: allerta meteo arancione della protezione civile per temporali

  • Milano, "tentato suicidio" a Famagosta: donna sotto la metro, la M2 ferma per un'ora e mezza

  • La Gomorra africana a due passi da Milano: spaccio, armi e sparatorie fra le gang rivali

  • Milano, polizia locale in lutto: morta Stefania, vigilessa di 40 anni della centrale operativa

  • Milano, nubifragi e grandine: il Seveso esonda due volte, strade e sottopassi allagati in città

  • Due scioperi in tre giorni, stop a metro Atm e treni Trenord: il mese infernale dei pendolari

Torna su
MilanoToday è in caricamento