LegnanoToday

Accoltellata dall'ex per strada, il compagno lo massacra: grave chi ha cercato di dividerli

È successo fuori da un supermercato di Busto Garolfo nel pomeriggio di lunedì 2 settembre

Prima si è avventato sull'ex ragazza accoltellandola davanti al compagno. Poi lui è intervenuto colpendolo con calci e pugni. Infine un passante ha cercato di dividerli ma è caduto sbattendo violentemente la testa. E ora sta lottando tra la vita e la morte. Pomeriggio di sangue quello di lunedì 2 settembre in via Gramsci a Busto Garolfo, hinterland Nord-Ovest di Milano.

Tutto è accaduto intorno alle 18.45, come riportato dall'azienda regionale di emergenza urgenza. I contorni della vicenda non sono ancora chiari e sul caso stanno indagando i carabinieri della compagnia di Legnano, ma secondo una prima ricostruzione dei militari del comando provinciale di Milano sembra che un uomo di 25 anni abbia aggredito e accoltellato la giovane, sua coetanea, mentre si trovava in via Gramsci, vicino a un supermercato, insieme al fidanzato. Lui ha reagito colpendolo con calci e pugni fino a tramortirlo. Nel tentativo di separare i due sarebbe intervenuto un uomo di 48 anni di passaggio che nella colluttazione è caduto battendo violentemente la testa e perdendo conoscenza.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Secondo quanto trapelato sembra che l'accoltellatore sia di origini tunisine, mentre gli altri protagonisti della vicenda siano italiani. Il più grave è il 48enne che è intervenuto a separare i due, accompagnato in codice rosso al pronto soccorso dell'ospedale di Lecco dove versa in pericolo di vita. La ragazza sembra abbia riportato una ferita lieve: è stata accompagnata al pronto soccorso dell'ospedale di Busto Arsizio in codice giallo. Anche l'aggressore è stato medicato e accompagnato in ospedale a Legnano in codice giallo. Illeso, invece, il fidanzato della giovane.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È morto John Peter Sloan, l'insegnante d'inglese più simpatico e famoso d'Italia

  • Spostamenti fuori regione dal 3 giugno: la Lombardia rischia di rimanere chiusa altre 2 settimane

  • Coronavirus, bollettino: altri 285 casi. "Nessun decesso segnalato" in Lombardia in un giorno

  • Esibizione Frecce Tricolori in Lombardia: video e immagini esibizione lunedì 25 maggio

  • Bollettino Coronavirus in Lombardia e a Milano: continuano a salire i contagi +382

  • Bollettino Coronavirus in Lombardia: 38 morti e +354 positivi, il 70% dei nuovi casi in Italia

Torna su
MilanoToday è in caricamento