LegnanoToday

Si "tradisce" da solo a un posto di blocco e i carabinieri scoprono la "coca": arrestato

In manette un 22enne. A casa e in auto nascondeva quasi cento grammi di cocaina

Alla vista della paletta è diventato nervoso e preoccupato. E poco dopo i militari hanno capito perché. 

Un ragazzo di ventidue anni, un giovane italiano, è stato arrestato domenica sera a San Vittore Olona con le accuse di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. I guai per lui sono iniziati quando una pattuglia lo ha fermato a un normalissimo posto di blocco. 

"Attirati" dall'atteggiamento sospetto e preoccupato del 22enne, i carabinieri hanno deciso di perquisirlo e lo hanno così trovato in possesso di sei involucri di cocaina, per un peso totale di circa dieci grammi. A casa sua i militari hanno poi trovato altri ottanta grammi di coca, una dose di hashish, 500 euro - molto probabilmente guadagnati proprio spacciando - e tutto il materiale necessario per preparare la droga. 

A quel punto il ragazzo è stato arrestato. Lunedì mattina è stato processato per direttissima. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Sesto San Giovanni

    Sesto, donna morta in casa: uccisa con una coltellata al collo, il corpo trovato dal marito

  • Incidenti stradali

    Incidente sull'A1, travolto e ucciso mentre attraversa l'autostrada: uomo morto sul colpo

  • Cronaca

    Auto travolta da un torrente in piena: donna trascinata via per chilometri, trovata morta

  • WeekEnd

    Cosa fare a Milano nel week-end del 25 Aprile, festa di Liberazione

I più letti della settimana

  • Incidente per il figlio di Gerry Scotti: ricoverato d'urgenza in ospedale a Milano e operato

  • Milano, pauroso incidente: auto finisce contro un bar e travolge una cliente, donna grave

  • Milano, 16enne disabile massacrato a calci in faccia al Parco Nord: bullo piange per l'arresto

  • Incidente sull'A7: si schianta in auto, scende a vedere e viene travolto e ucciso, morto uomo

  • Milano, aperti dai ladri cinquanta box nello stesso condominio: via auto e biciclette

  • Infermiere del pronto soccorso muore a 44 anni e dona gli organi: "Ciao bomba, grazie"

Torna su
MilanoToday è in caricamento