LegnanoToday

Gli spacca una bottiglia di vetro in testa e cerca di accoltellarlo in pieno centro

È successo nella notte tra martedì e mercoledì a Legnano. Un arresto per tentato omicidio

Immagine repertorio

Prima lo ha tramortito con una bottigliata in testa, poi ha cercato di accoltellarlo. L'epilogo? Le manette con la pensante accusa di tentato omicidio. È successo nella notte tra martedì di mercoledì 6 marzo in pieno centro a Legnano, nei guai un 38enne milanese, ristretto nella casa circondariale di Busto Arsizio.

Tutto è accaduto intorno alle quattro del mattino: i due, secondo quanto reso noto dagli investigatori, si sarebbero affrontati in strada al culmine di un furibondo litigio. E non sarebbe la prima volta: tra le due famiglie ci sarebbero attriti pregressi, hanno fatto sapere gli investigatori. A segnalare il litigio ai militari sono stati alcuni vicini allertati dalle urla a notte fonda. 

Appena i carabinieri sono intervenuti hanno trovato l'aggressore che — davanti ad altre persone — stava tentando di accoltellare un 49enne a cui, poco prima, aveva spaccato una bottiglia in testa. Quando si è reso conto dei militari il 38enne ha cercato di disfarsi del coltello gettandolo a terra, ma l'arma bianca è stata rinvenuta e sequestrata. Non solo: i militari hanno recuperato anche un altro coltello trovato a terra nelle vicinanze.

Il 49enne è stato accompagnato al pronto soccorso dell'ospedale di Legnano dove i medici gli hanno suturato le ferite, mentre l'aggressore è stato arrestato e trasferito nella casa circondariale di Busto Arsizio, a disposizione dell'autorità giudiziaria.

Potrebbe interessarti

  • A Milano gli rubano la bici con cui sta viaggiando per il mondo, l'appello: "Aiutatemi"

  • Intolleranza al lattosio: come riconoscerla

  • Come avere i finanziamenti per riqualificare energeticamente la casa a Milano

I più letti della settimana

  • Appena arrivato a Malpensa inizia a tremare: muore 28enne 'mulo' del narcotraffico

  • Milano, due fratelli morti in una casa a Baggio: uno ucciso a coltellate, un altro impiccato

  • Morto il fumettista milanese AkaB, Gabriele Di Benedetto: aveva solo 43 anni

  • Milano, dramma a Rogoredo: ragazza di 28 anni muore travolta da un treno in stazione

  • La notte folle di un uomo: fa sesso con una prostituta, poi ‘spara’, la rapina e si accoltella

  • Incidente a Zibido, si schianta alla rotatoria e l'auto si ribalta più volte: morto un 32enne

Torna su
MilanoToday è in caricamento